Partnership 3DPWorld e Gimax3D

 

Due realtà ormai "storiche" dell'ancorché giovane comparto italiano della stampa 3D si alleano nel nome della produzione.

Lo fanno in senso strategico, mettendo a frutto la lungimiranza che ha contraddistinto le rispettive scelte imprenditoriali, e in senso tattico, attivando una collaborazione, a dimostrazione che il settore della stampa 3D in Italia punta a crescere facendo rete, come si conviene nelle economie avanzate.

3DPWorld e Gimax3D hanno infatti annunciato la firma di una partnership commerciale tesa all’ampliamento del rispettivo raggio di azione e allo sviluppo del mercato italiano della stampa 3D per la produzione.

In base ai termini dell'accordo 3DPWorld rivenderà le stampanti Gimax3D sul territorio nazionale e la proposta delle stampanti della Serie G di Gimax3D consentirà alla società comasca di scalare la propria offerta verso tutte le aziende manifatturiere italiane con macchine pronte per la produzione additiva.

Gimax3D rivenderà le stampanti Zortrax, distribuite in esclusiva da 3DPWorld in Italia. La proposta delle stampanti Zortrax servirà alla casa pratese a completare la propria gamma d'offerta industriale estendendola a modelli di produzione con dimensioni di stampa più contenute rispetto a quelle della serie G.

La partnership è destinata a sviluppare positivamente l’offerta della stampa 3D per il settore manifatturiero industriale italiano, facendo leva sulla conoscenza del mercato e sul know how tecnologico di cui le due società sono portatrici.

 

La scelta imprenditoriale

In merito all'accordo il fondatore e amministratore unico di 3DPWorld, Alberto Canali, ha fatto notare come «laccordo con Gimax3D ci permetterà di rispondere alle notevoli richieste che ci provengono dal mondo produttivo» e ha sottolineato l'alta qualità della tecnologia che Gimax3D porta sul mercato, di chiara impronta italiana, in linea con quella della polacca Zortrax, marchio distribuito dalla realtà comasca.

Gianni Querci Ceo di Gimax3D, ha infatti dichiarato che la scelta di attivare la collaborazione con 3DPWorld, distributore del marchio Zortrax in Italia, va «nel segno della nostra politica di servizio al cliente. Abbiamo deciso di fare una partnership con una realtà leader in Italia, che ci garantisce di poter soddisfare tutte le nostre esigenze in termini di qualità di prodotto, competenza nella proposta e servizio al cliente».

Anche i responsabili tecnici delle due realtà si sono espressi in merito all'accrodo commerciale. Per Asanka Withanaarachchi, cofondatore e direttore tecnico di 3DPworld «i clienti ci stanno richiedendo soluzioni di alta qualità per l’additive manufacturing e le stampanti della gamma G di Gimax3D ci consentono di soddisfare queste richieste». Per Massimo Gaffuri, Direttore tecnico di Gimax 3D, «il livello qualitativo di stampa delle Zortrax è conforme alla nostra proposta tecnologica. Non ultima la serietà del servizio post vendita offerto da 3DPWorld, che è totalmente affine al nostro».